Amici della Nave è stata fondata nel 2018 da un gruppo di persone impegnate da molti anni, per lavoro o volontariato, nelle attività del reparto La Nave di San Vittore, con queste finalità:
Rafforzare le attività già portate avanti con i detenuti all’interno del carcere
Sensibilizzare i cittadini rispetto ai temi del recupero e reinserimento
Promuovere attività con ex detenuti anche all’esterno, nel segno della continuità e dell’ampliamento
locandina icaro

Giovedì 19 maggio alle 18 si terrà nello Spazio Hajech del Liceo Artistico di Brera l’incontro aperto alla cittadinanza per festeggiare la chiusura del progetto “Icaro ​ tra formazione e trasformazione”, che sin dal gennaio 2020 ha visto impegnati referenti del Ser.D Territoriale, dell’Associazione Amici della Nave e del Liceo di Brera con studentesse, studenti e giovani seguiti dal Ser.D.

A suo tempo interrotto a causa delle misure imposte dalla pandemia, il vivace laboratorio è stato ripreso e condotto a termine con la realizzazione di pannelli su tematiche proposte dai gruppi coinvolti. L’attività è stata per tutte le componenti una preziosa occasione di confronto e formazione.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

un evento molto speciale

Gli Amici della Nave con la Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti insieme da Papa Francesco: un incontro emozionante oltre ogni descrizione, con una rappresentativa del Coro della nostra Associazione che ha potuto esibirsi accanto alla piccola Orchestra dei Popoli “Vittorio Baldoni”.

exit a scuola

Adolescenza e trasgressione: un binomio scritto nella natura, come forse troppo spesso si dimentica. Perché crescere significa appunto misurarsi con i limiti e acquisire la consapevolezza di cosa vuol dire superarli.

Il progetto exit a scuola.

EXIT è il titolo del docufilm che l’Associazione Amici della Nave ha co-prodotto e realizzato sull’attività del reparto La Nave, servizio gestito dalla Asst Santi Paolo e Carlo all’interno del carcere di San Vittore e finalizzato a cura e trattamento avanzato dei detenuti-pazienti con problemi di dipendenza. Il docufilm, presentato a Venezia nel 2021 durante la 78a Mostra internazionale di arte cinematografica, racconta in concreto di come la bellezza, l’arte, l’impegno, l’idea di una società (e non solo di una prigione) “aperta e inclusiva” siano tutte vie per il recupero di chi è in difficoltà e, in definitiva, di una vita migliore per ogni persona. Sullo sfondo il valore del volontariato, il dramma della pandemia, la ripartenza come realtà attuale del reparto e volontà costante.

Il progetto EXIT a SCUOLA è proposto dalla nostra Associazione e svolto da nostri Soci in modo volontario, in collaborazione con gli Operatori della Asst Santi Paolo e Carlo. L’Associazione Amici della Nave è lieta di accettare eventuali donazioni, anche modeste, da parte degli Istituti che ne hanno la possibilità quale contributo alle spese che quotidianamente sostiene per la realizzazione di progetti come questo e per le altre numerose attività che trovate descritte su questo sito.

Chiunque può cadere, chiunque può rialzarsi. Sapendo chiedere aiuto quando serve, sapendolo offrire quando si può

L’Associazione Amici della Nave porta EXIT nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Con un format molto semplice, ma già più volte sperimentato e di grande intensità: mezzora di docufilm più un’ora di dialogo-testimonianza, con la guida di un nostro operatore, tra studenti e due giovani ex detenuti-pazienti del reparto La Nave di San Vittore.

Exit – il docufilm

i nostri amici

la libertà
è una faccenda
che riguarda
tutti

luigi pagano ritratto per amici della nave

Luigi Pagano

Ex Direttore del Carcere di San Vittore

Direttore del carcere di San Vittore per 15 anni dopo aver diretto gli istituti di Pianosa, Nuoro, Asinara, Alghero, Piacenza, Brescia, e Taranto, vicecapo del Dipartimento amministrazione penitenziaria dal 2012 al 2014, ma soprattutto… fondatore del reparto La Nave di San Vittore nel 2002. Il primo a crederci e davvero più di un amico: per certi versi un padre.

Gherardo Colombo ritratto per amici della nave

Gherardo Colombo

Ex magistrato

Magistrato fino al 2007, giurista, saggista, scrittore, fondatore dell’associazione Sulleregole (www.sulleregole.it) con cui è impegnato da anni per l’educazione alla legalità nelle scuole e, come volontario Asst, all’interno del reparto La Nave del carcere di San Vittore. Presidente della casa editrice Garzanti, della Cassa Ammende, fondatore della ong Resq People Saving People.

daria bignardi ritratto per amici della nave

Daria Bignardi

Giornalista

Giornalista, conduttrice televisiva e radiofonica, scrittrice. La protagonista del suo ultimo romanzo, Oggi faccio azzurro (Mondadori), racconta tra le altre cose della propria esperienza come volontaria in un coro di detenuti: attività che Daria Bignardi porta avanti realmente da anni nel reparto La Nave di San Vittore. Ha partecipato al docufilm Exit e a “ti Porto in prigione”, la mostra-evento realizzata dagli Amici della Nave in collaborazione con La Triennale di Milano.

Casoni ritratto amici della nave

Bruno Casoni

Direttore di coro

Direttore dal 2002 del Coro del Teatro alla Scala di Milano. Premiato nel 2013 con l’Ambrogino d’oro, ha collaborato con gli Amici della Nave in due importanti occasioni: l’esibizione del Coro La Nave di San Vittore al Teatro alla Scala l’8 marzo 2019 e il concerto “Voci fuori dal coro” del 17 dicembre 2019 all’Auditorium di Milano. In entrambe le occasioni il M°. Casoni è venuto personalmente a provare in carcere insieme con numerosi artisti del Coro del Teatro alla Scala.

Marco Petrus ritratto per amici della nave

Marco Petrus

Artista

Riminese di nascita, milanese di adozione e pittore “di Milano” quale principale soggetto della sua arte: la sua opera “San Vittore”, da lui generosamente donata agli Amici della Nave, è stata esposta alla Triennale di Milano nell’ambito della manifestazione “ti Porto in prigione”. Alla stessa opera è ispirato il nostro logo “Amici della Nave”, da lui stesso disegnato e donato all’associazione.

Stefano Boeri ritratto per amici della nave

Stefano Boeri

Architetto

Architetto, urbanista, accademico, presidente de La Triennale di Milano. Con grande coinvolgimento ha promosso l’organizzazione di “ti Porto in prigione”, manifestazione-evento realizzata dall’associazione Amici della Nave e ospitata da La Triennale di Milano dal 13 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019.

alberto barbera ritratto per amici della nave

Alberto Barbera

Direttore Mostra Del Cinema di Venezia

Critico cinematografico, direttore artistico della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Sostenitore delle attività dell’associazione Amici della Nave fin dalla sua fondazione. In occasione della edizione 2021 del Festival di Venezia, presso la sede della Fondazione Ente dello Spettacolo nella sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, sarà presentato il docufilm “Exit” coprodotto dalla nostra associazione.

Arnoldo Mosca Mondadori ritratto per Amici della nave

Arnoldo Mosca Mondadori

Editore, saggista, poeta

Presidente della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti, fondatore di numerose iniziative che pongono l’arte e la musica come strumenti di inclusione sociale, quali l’Orchestra dei Popoli e poi la Piccola Orchestra dei Popoli “Vittorio Baldoni”, da sempre attivo nella promozione di attività per l’inclusione degli emarginati e il reinserimento dei detenuti nella società, è stato tra i sostenitori dell’associazione Amici della Nave fin dalla sua nascita.

Giovanni Morale ritratto per Amici della nave

Giovanni Morale

Coordinatore Gallerie d’Italia

Coordinatore delle Gallerie d’Italia a Milano, protagonista di un impegno come volontario presso il reparto la Nave di San Vittore dove ha tenuto diverse lezioni di storia dell’arte. Da sempre sensibile ai temi della bellezza e dell’arte quali vie per il recupero e l’inclusione, ha partecipato anche al calendario degli eventi realizzati nell’ambito della manifestazione “ti Porto in prigione” alla triennale di Milano.

franco mussida ritratto per amici della nave

Franco Mussida

Chitarrista e compositore

Musicista, pittore, scultore, scrittore, fondatore della Pfm e autore di capolavori della canzone italiana quali Impressioni di settembre, impegnato fin dagli anni Ottanta per la promozione della musica nelle carceri quale mezzo di recupero e riscoperta di sé. Tra le sue realizzazioni più recenti in questo ambito è il “Progetto CO2”, una audioteca di migliaia di brani strumentali divisi per stati emozionali differenti e portata in 14 carceri italiane: tra cui San Vittore e segnatamente il reparto La Nave.

ornella vanoni ritratto per amici della nave
foto Marinetti Saglio

Ornella Vanoni

Cantante

Cantautrice, cantante, attrice, interprete storica delle cosiddette “canzoni della mala” di cui si lasciò credere fossero tratte da antica tradizione popolare, in realtà create quasi tutte per lei da Giorgio Strehler e Fiorenzo Carpi, Dario Fo e altri. Una tra le più celebri tra queste, “Ma mi”, è venuta a eseguirla con una memorabile interpretazione accanto al Coro La Nave nel carcere di San Vittore, in collegamento video con La Triennale di Milano, nell’ambito dell’iniziativa “ti Porto in prigione, il 10 gennaio 2019.

arisa ritratto per amici della nave

Arisa

Cantante

Cantante, autrice, attrice, più volte vincitrice del Festival di Sanremo, l’artista genovese ha coinvolto il Coro La Nave di San Vittore, oltre ad alcuni componenti dell’Orchestra dei Popoli, nel concerto da lei tenuto l’11 dicembre 2017 all’Auditorium Fondazione Cariplo di Milano a favore degli orfanotrofi gestiti in Messico dalla Fondazione Francesca Rava, di cui Arisa stessa è testimonial da anni.

Lamberto Rubini ritratto

Lamberto Rubini

Ideatore di Flora Et Decora

Titolare della ditta individuale omonima, ideatore e organizzatore della Fiera Regionale Flora et Decora, svoltasi nella sua 12° edizione a Milano nel parco di CityLife con il patrocinio del Comune quale Manifestazione di Interesse Civico: quest’anno, grazie a Lamberto, occasione di lavoro anche per otto ex detenuti del reparto la Nave

Giulia Lucrezia ritratto

Giulia Brinckmeier

Primo Violino

Giulia Brinckmeier è il primo violino dell’Orchestra Sinfonica di Bilbao. Oltre a ricoprire questo ruolo tiene concerti in tutto il mondo come solista e in formazioni da camera. Nel 2018 si è esibita in duo con la pianista Elisa D’Auria in un concerto speciale tenuto nel carcere di san Vittore per i i pazienti del reparto la Nave.

Testimonianze

Sintesi dell’intervento della ministra Marta Cartabia durante la presentazione di “Exit” docufilm in occasione della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.
  • Capitano mio Capitano

    È stata festeggiata, prima dai marinai con torte e saluti commossi, poi nella sala polifunzionale dal direttore Giacinto Siciliano, dalla polizia penitenziaria, dal suo staff e dai collaboratori. Sì, Graziella Bertelli, quella che vedete nella foto in testa al sito, è andata in pensione. La comandante della Nave, proprio quest’anno che si celebrano i vent’anni del reparto da lei fondato, ha dovuto lasciare il timone. La Nave non si ferma, …

    Leggi tutto


  • Quando (anche) la periferia canta

    I nostri amici ospiti della Nave quasi sempre arrivano dalle periferie. Questo vale per i milanesi. Ma anche per quelli che arrivano da paesi lontani: Serbia, Marocco, Egitto, Salvador, Bangladesh, eccetera. Solo chi non conosce Milano può pensare che le periferie siano posti separati, lontani, quando sono invece l’anima della città. Allo stesso modo noi eurocentrici consideriamo periferie dei paesi che hanno una loro storia e una dignità, alla pari …

    Leggi tutto


Collaborazioni

Vuoi collaborare con noi? Scrivi una mail a info@amicidellanave.it